giovedì 08 dicembre | 06:07
pubblicato il 02/set/2014 20:30

Maro', Casini: piu' credibile richiesta arbitrato internazionale

Dopo il malore di Latorre (ASCA) - Bologna, 2 set 2014 - Il malore di Massimiliano Latorre, uno dei due maro' trattenuti in India, rende ancora piu' credibile la richiesta di un arbitrato internazionale per risolvere la questione dopo oltre due anni. Lo ha detto il leader dell'Udc, Pierferdinando Casini, a margine di un dibattito alla Festa nazionale de l'Unita' a Bologna. "Non abbiamo altra strada che continuare da un lato la diplomazia del governo e del Parlamento e dall'altro l'arbitrato internazionale - ha spiegato Casini -: queste due strade sono inevitabili. Le condizioni di salute dei maro', che sono diretta conseguenza di tutto quello che e' successo" con "due anni di mancata imputazione della giustizia indiana, rendono piu' credibile la richiesta di un arbitrato internazionale". "Io sono solidale con la figlia di Latorre - ha aggiunto - perche' bisogna capire una figlia che parla con il linguaggio del cuore, con la sensibilita' di chi si sente offeso nei suoi affetti piu' cari, poi tanti stupidi che hanno concorso su internet a frasi fuori luogo, inopportune, e scellerate".

Pat

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni