sabato 10 dicembre | 18:17
pubblicato il 13/nov/2013 09:50

Maro': Casini a de Mistura, fatto grave. Non finisca a tarallucci e vino

(ASCA) - Roma, 13 nov - ''Noi le esprimiamo solidarieta' e di certo non le complicheremo la vita'', al momento ''manterremo il silenzio richiesto'', ma ''la faccenda'' di Latorre e Girone ''non deve finire a tarallucci e vino'', come ''tante altre vicende italiane'', perche' e' un ''fatto grave''. Lo ha detto Pier Ferdinando Casini, presidente della Commissione Esteri del Senato, rivolgendosi all'inviato del governo italiano sul ''caso maro''', Staffan de Mistura, in audizione in Commissione.

rba/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina