venerdì 20 gennaio | 17:14
pubblicato il 12/set/2014 12:25

Maro': Bernini (FI), bene Latorre ma politica risolva il pasticcio

(ASCA) - Roma, 12 set 2014 - ''Il rientro di Massimiliano Latorre in Italia e' senz'altro positivo, ma non possiamo non considerarlo come un primo passo e per altro dovuto. Dopo oltre due anni di ingiusta detenzione, snervanti rinvii di udienze e perfino un grave malore, e' quanto meno doveroso dare al fuciliere della Marina la possibilita' di tornare a casa per curarsi. Ma per chiudere davvero questa brutta pagina serve una soluzione che sia ferma, politica e soprattutto definitiva per entrambi i nostri maro'''. Lo dichiara in una nota la senatrice Anna Maria Bernini, vice presidente vicario di Forza Italia a palazzo Madama. ''Il premier Renzi, invece di cinguettare la propria stima all'India - ha aggiunto Bernini - batta un colpo, abbia il coraggio e la determinazione che mancarono ai due governi che lo hanno preceduto e imponga l'immediato radicamento di un arbitrato internazionale. E' la politica che deve risolvere questo pasticcio. Non la cartella clinica di Massimiliano Latorre''. com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire