giovedì 08 dicembre | 01:53
pubblicato il 24/feb/2014 11:43

Maro': Bergamini, ok esclusione Sua Acta ma continui rinvii

(ASCA) - Roma, 24 feb 2014 - ''L'esclusione dell'applicazione del Sua Act contro i nostri Maro' e' un primo, importante traguardo raggiunto: e' stato assurdo anche solo pensare di poter accusare i due militari italiani di terrorismo''. Lo afferma la deputata Deborah Bergamini, responsabile comunicazione di Forza Italia.

''Accogliamo dunque con sollievo il fatto che si sia sgomberato il tavolo da questa accusa - prosegue Bergamini - . Tuttavia rimane gravissima la violazione dei diritti umani cui sono sottoposti i nostri concittadini, nei confronti dei quali, dopo oltre due anni, ancora non si riesce a formulare un capo di imputazione e, per questo, si continua solo a rimandare, udienza dopo udienza. La priorita' rimane quella di restituire i Maro' alle loro famiglie e al loro lavoro, recuperando l'orgoglio dell'Italia e del suo ruolo internazionale''. com-sgr/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni