lunedì 05 dicembre | 00:04
pubblicato il 06/giu/2013 19:46

Maro': Albertini(Sc), non tornano a casa anche per la legge di La Russa

(ASCA) - Roma, 6 giu - ''Ovviamente tutti tifiamo per il ritorno a casa dei maro''', spiega il senato Gabriele Albertini, capogruppo in Commissione Difesa al Senato per Scelta Civica, ''dissento dal populismo demagogico che sembra trasparire dalle parole di Ignazio La Russa''. ''La questione e dunque la difficolta' che incontra il governo Letta, e che prima ancora sono state incontrate dal governo Monti, sono legate al fatto che abbiamo una legge equivoca, unica al mondo. Solo da noi infatti e' possibile impiegare forze armate operative su navi di proprieta' di armatori privati. La legge non specifica bene la linea di comando che regola l'attivita' militare. Nella fattispecie questo ha creato la confusione, su cui si appigliano le autorita' indiane, relativa alle acque internazionali. Si deve ricordare che la legge e' a firma di Ignazio La Russa'', conclude Gabriele Albertini.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari