sabato 03 dicembre | 18:57
pubblicato il 30/mar/2016 14:55

Marino: licenziato dal Papa? "No, ma da Renzi e dal Pd"

L'ex sindaco di Roma: "Le sue parole mal interpretate"

Marino: licenziato dal Papa? "No, ma da Renzi e dal Pd"

Roma, (askanews) - Ignazio Marino licenziato dal Papa? "Assolutamente no", risponde l'ex sindaco di Roma intervenuto alla presentazione del suo libro "Un marziano a Roma".

"Assolutamente no - dice - abbiamo avuto una lunga e molto piacevole conversazione dopo le dimissioni nelle quali ho ripercorso in termini severi, visto che avevo accanto a me il Santo Padre, la mia visione dei fatti e certamente non va attribuito a lui quello che va attribuito a Matteo Renzi o al Pd, ma come ho scritto nel libro alcuni hanno voluto interpretare le sue parole come un via libera, uno sciogliere i cani contro Marino per potersi liberare di questa figura scomoda nell'amministrazione della città di Roma. Ho usato queste parole e, con la sua autorizzazione, le ho riportate nel libro".

Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari