lunedì 05 dicembre | 09:30
pubblicato il 07/ago/2013 16:58

Marcinelle: Messina (Idv), ricordo tragedia sia monito per tutela

Marcinelle: Messina (Idv), ricordo tragedia sia monito per tutela

(ASCA) - Roma, 7 ago - ''Ancora oggi, a cinquantasette anni di distanza dalla tragedia di Marcinelle, rivolgiamo un pensiero commosso a quanti persero la vita in quel tragico incidente ed esprimiamo vicinanza ai loro familiari. Quel giorno, in seguito all'incendio scoppiato nella miniera di Bois du Cazier, persero la vita 262 persone, 136 delle quali erano italiane''. Lo afferma in una nota il segretario nazionale dell'Italia dei Valori, Ignazio Messina, che aggiunge: ''Marcinelle restera' per sempre un simbolo legato all'emigrazione, anche italiana, e al sacrificio estremo cui furono condannati quei lavoratori che avevano lasciato la loro terra d'origine per inseguire il sogno di un futuro migliore''. ''Il ricordo di quel terribile evento - conclude Messina - deve restare vivo e rappresentare un monito per la politica, affinche' la tutela della salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro diventino una priorita'''. com-brm/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari