martedì 06 dicembre | 06:38
pubblicato il 07/mag/2014 13:59

Marche/Maltempo: Corsaro(FdI-An), individuare responsabili omissioni

(ASCA) - Roma, 7 mag 2014 - ''Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale si associa alle manifestazioni di cordoglio e di solidarieta' nei confronti delle famiglie delle vittime e di tutta la popolazione marchigiana. Ma la gravita' della situazione non ci esime dal constatare le pesanti responsabilita' di chi avrebbe potuto evitare che questa tragedia si consumasse, anzi si ripetesse. L'eccezionalita' delle calamita' naturali che colpiscono l'Italia e le Marche e' diventata ormai una costante e dovrebbe far riflettere''.

E' quanto ha dichiarato il deputato di Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale Massimo Corsaro durante l'informativa del governo sui fenomeni alluvionali che hanno colpito le Marche. ''Non piu' di un anno fa - ha aggiunto Corsaro- nella stessa regione sono accaduti eventi simili, ed e' dal 1976 che quel territorio e' caratterizzato da un problema strutturale. Un gruppo di imprenditori aveva proposto di unirsi in un consorzio, a proprie spese, per realizzare la pulizia degli alvei fluviali''. ''Incontri, disponibilita', manifestazioni di interesse - ha puntualizzato Corsaro - senza che tuttavia la Regione abbia mai dato una risposta ufficiale. Tutto cio' ci porta a dover individuare le responsabilita' di quanti hanno omesso delle azioni che avrebbero potuto attutire la devastazione degli eventi, salvare vite umane e attivita' economiche''. ''La vera calamita' non sono gli eventi meteorologici - ha concluso Corsaro - ma l'ignavia delle istituzioni locali.

Renzi, visitando i luoghi devastati, non e' un eroe ma ha soltanto iniziato a fare il suo dovere, che sara' compiuto solo se individuera' le responsabilita', comminera' le sanzioni e modifichera' le norme''. com-sgr/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari