domenica 04 dicembre | 19:28
pubblicato il 19/apr/2016 16:39

Mantovani torna consigliere regionale, ma diserta prima seduta

Protesta dei grillini che ribadiscono richiesta dimissioni

Mantovani torna consigliere regionale, ma diserta prima seduta

Milano (askanews) - L'ex vicepresidente della Regione Lombardia, Mario Mantovani, è di nuovo un consigliere regionale a tutti gli effetti. L'ex assessore alla Sanità, arrestato il 13 ottobre 2015 con l'accusa di corruzione, concussione, abuso d'ufficio e turbativa d'asta, il 14 aprile è infatti tornato in libertà. Per questo l'assemblea lombarda ne ha preso atto rimandando contestualmente a casa il supplente Luigi Pagliuca.

L'esponente di Forza Italia non si è però presentato in aula a causa, ha fatto sapere alla presidenza, della necessità di sottoporsi a esami medici. Il reintegro di Mantovani ha comunque provocato la protesta dei consiglieri dell'M5s che, prima dell'inizio della seduta, hanno esposto cartelli con la scritta "vietato l'accesso agli indagati per corruzione" oltre alla gigantografia di una finta lettera di dimissioni dalla carica di consigliere. Un manifesto al quale manca solo la firma di Mantovani.

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari