mercoledì 22 febbraio | 17:42
pubblicato il 18/ago/2011 09:18

Manovra/ Vietti: Processo civile breve, si guadagna un punto pil

"Giustizia civile deve essere nel pacchetto anti-crisi"

Manovra/ Vietti: Processo civile breve, si guadagna un punto pil

Roma, 18 ago. (askanews) - "La giustizia civile deve essere nel pacchetto di misure per fronteggiare la crisi" e "il fatto che non ci sia è una grave e preoccupante carenza", secondo il vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura, Michele Vietti, che, in un'intervista al 'Corriere della sera', ricorda che il governatore della Banca d'Italia Mario Draghi ha sottolineato che la giustizia civile "ci costa l'un per cento del pil, all'incirca 22 miliardi di euro, quasi quanto metà manovra". I "tre fronti da aggredire", secondo Vietti, sono "l'abnorme accesso alla giustizia civile", con una modifica dell'articolo 24 della Costituzione sulla tutela unicamente giurisdizionale dei diritti, un "processo breve civile con durata massima di tre anni per giungere al giudicato" e, infine, lo "smaltimento dell'arresto civile".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Transpotec e SaMoTer: alleanza Milano-Verona modello per il Paese