domenica 04 dicembre | 20:19
pubblicato il 07/set/2011 20:15

Manovra/ Tafferugli davanti al Senato, poi a Grazioli e Camera

Un gruppo di manifestanti Cobas esplode petardi durante voto

Manovra/ Tafferugli davanti al Senato, poi a Grazioli e Camera

Roma, 7 set. (askanews) - Alcuni momenti di tensione si sono registrati davanti all'ingresso principale di Palazzo Madama, mentre era in corso la prima chiama per il voto di fiducia sulla manovra economica. Secondo quanto riferiscono alcuni responsabili del servizio d'ordine in corso del Rinascimento, dove affaccia l'ingresso principale del Senato, circa 400 manifestanti hanno tentato di avvicinarsi al palazzo da piazza Navona, ma sono riusciti ad arrivare solo fino ai cellulari della polizia parcheggiati in modo da bloccare il collegamento tra la piazza e Palazzo Madama. Sempre secondo quanto riferito dallo stesso funzionario, i manifestanti pur non essendo riusciti ad arrivare al portone, hanno lanciato alcuni petardi e fumogeni e si sono poi allontanati. Sono intervenuti agenti della polizia in assetto antisommossa, blindando tutta la zona, ma per ora non ci sono stati 'contatti' tra manifestanti e forze dell'ordine. Il corteo di Cobas e Usb si è quindi spostato in direzione Palazzo Grazioli, residenza del Premier Silvio Berlusconi, senza però riuscire a raggiungerla. E' stato infatti bloccato dalle forze dell'ordine, in assetto antisommossa, che ha chiuso l'accesso a via del Plebiscito. Dal corteo sono stati esplosi alcuni petardi. I manifestanti si sono quindi mossi in direzione Montecitorio, con nuovo lancio di petardi e anche di qualche bottiglia, e intonando slogan contro il Premier Silvio Berlusconi. Al momento è bloccato dalle forze dell'ordine anche il transito dei pedoni a piazza Colonna.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari