lunedì 20 febbraio | 03:20
pubblicato il 18/ago/2011 09:23

Manovra/ Prandelli: Normale chiedere i soldi a chi ne ha di più

Parla il ct della nazionale dope le critiche di Calderoli

Manovra/ Prandelli: Normale chiedere i soldi a chi ne ha di più

Roma, 18 ago. (askanews) - Il commissario tecnico della nazionale di calcio non ha dubbi: "Il dato di fatto è che siamo dentro una crisi paurosa - afferma Cesare Prandelli - il paese affronta un'emergenza eccezionale e chiede uno sforzo a tutti per uscirne e non crollare. La solidarietà non si può pretendere da chi arriva con fatica a fine mese, i soldi si chiedono a chi può permettersi di darli. Mi sembra normale". Intervistato dalla 'Stampa', Prandelli non dà giudizi sulle critiche del ministro leghista Roberto Calderoli al mondo del calcio. "Si sta facendo una grande confusione tra due questioni che sono totalmente distinte", si limita a dire. "Qui parliamo di un contributo straordinario chiesto a chi supera una soglia di stipendio mentre il braccio di ferro tra i calciatori e i club riguarda un aspetto contrattuale da affrontare separatamente. Certo, in un momento di forti constrasti si rischia di fare di tutt'erba un fascio. Ma è sbagliato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia