martedì 06 dicembre | 13:49
pubblicato il 06/lug/2011 17:03

Manovra/ Napolitano: norme attinenti, ora auspico vero confronto

Ieri il governo ha ritirato provvedimento 'salva-Fininvest'

Manovra/ Napolitano: norme attinenti, ora auspico vero confronto

Roma, 6 lug. (askanews) - Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha oggi emanato il decreto-legge, approvato dal Consiglio dei ministri il 30 giugno, recante "Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria", "essendo stati essenzialmente ricondotti i suoi contenuti alle norme strettamente attinenti alla manovra finanziaria ed a quelle suscettibili di incidere con effetto immediato sulla crescita economica". E' quanto si legge in una nota del Quirinale sulla manovra economica dalla quale ieri il governo ha ritirato la cosiddetta norma 'salva Fininvest'. Nella nota del Quirinale si spiega poi che "il presidente della Repubblica ha rilevato altresì che il decreto-legge prevede gran parte della manovra necessaria per raggiungere il pareggio del bilancio entro il 2014; per la restante parte si dovrà procedere con gli ordinari strumenti di bilancio relativi al triennio 2012-2014 e i relativi disegni di legge collegati". Napolitano ha auspicato che in Parlamento si svolga un confronto realmente aperto. Un confronto, si legge nella nota, "che - partendo dalla condivisione dell'impegno assunto in sede europea per il raggiungimento del pareggio di bilancio nel 2014 - consenta una seria discussione e libere scelte circa la impostazione e le misure idonee al raggiungimento di tale obiettivo e quindi alla riduzione del debito pubblico, insieme al rilancio della crescita economica". Napolitano ha ribadito più volte nei suoi discorsi che la riduzione del debito pubblico è "un imperativo categorico" per chi ha responsabilità pubbliche.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni