domenica 22 gennaio | 05:20
pubblicato il 07/set/2011 11:42

Manovra/ Frattini: Un errore tirare la giacca alla Bce

Abbiamo fatto nostro dovere e Commissione Ue l'ha riconosciuto

Manovra/ Frattini: Un errore tirare la giacca alla Bce

Roma, 7 set. (askanews) - "E' sempre un errore tirare la giacca alla Bce e questo è un punto su cui tutti dobbiamo essere fermi". E' la valutazione del ministro degli Esteri Franco Frattini, alla vigilia della riunione del consiglio direttivo della Banca Centrale Europea sulla linea da tenere nell'acquisto dei bond italiani. Conversando con i giornalisti, a margine di un incontro alla Farnesina, Frattini ritiene comunque che stia agli Stati membri "fare il loro dovere" e noi, aggiunge, con l'ultima versione della manovra che sarà votata con la fiducia in Senato "l'abbiamo fatto". "L'aspettativa che avevamo - spiega il capo della diplomazia - era quella di un riconoscimento positivo dell'Unione Europea che abbiamo avuto ieri sera" con le reazioni della Commissione Ue. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4