lunedì 05 dicembre | 09:55
pubblicato il 10/ott/2013 14:32

Manovra: Fassino, nuovo taglio da 350 mln ai Comuni

(ASCA) - Roma, 10 ott - ''Comprendiamo le difficolta' e le esigenze del governo per il contenimento del rapporto deficit/pil al di sotto del 3%; ci preme pero' sottolineare come ancora una volta si interviene sui comuni con un ulteriore taglio di 350 milioni di euro, originariamente previsti per i Comuni virtuosi, nel rispetto del Patto di stabilita' e ringraziamo il ministro Delrio che ha consentito il recupero, su questo fronte, di 100 milioni di euro''. E' quanto dichiara il presidente dell'Anci e sindaco di Torino, Piero Fassino. '''A maggior ragione - aggiunge - deve essere chiara al Governo la non praticabilita' di ulteriori tagli nel 2014 sui trasferimenti ai Comuni; e ci attendiamo che la legge di stabilita' sia ispirata da questo principio''.

rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari