domenica 22 gennaio | 20:17
pubblicato il 06/set/2011 21:30

Manovra/ Di Pietro: Fiducia atto vigliaccheria, governo vada via

Serve protesta massiccia per mandarlo a casa

Manovra/ Di Pietro: Fiducia atto vigliaccheria, governo vada via

Roma, 6 set. (askanews) - "La fiducia posta dal governo al Senato è un atto di vigliaccheria da parte di un esecutivo che non ha più niente da dire e da dare al Paese". E' quanto afferma il presidente dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, che aggiunge: "Questo è un governo che intende far passare, tramite il ricatto e la compravendita di senatori, una manovra che grava pesantemente sulle spalle degli italiani". Secondo il leader IdV è necessaria "una protesta massiccia per mandare a casa questo esecutivo che continua a recare ogni giorno danno al nostro Paese prima che, dall'estero, l'economia reale abbandoni completamente l'Italia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4