venerdì 24 febbraio | 14:22
pubblicato il 18/ago/2011 09:20

Manovra/ Bossi: Enti locali punto debole, anticipare federalismo

Il leader leghista nel Cadore ieri non ha tenuto previsto comizio

Manovra/ Bossi: Enti locali punto debole, anticipare federalismo

Roma, 18 ago. (askanews) - "Il punto debole della manovra sono gli enti locali", secondo il leader della Lega Nord, Umberto Bossi, che si trova a Calalzo di Cadore. "Però anche lì - ha detto ai microfoni di 'SkyTg24' - col federalismo fiscale che si può anticipare gli dai la possibilità di salvare i bilanci nelle varie provincie". Sulla stessa linea il ministro per la Semplificazione Roberto Calderoli che ieri ha ammesso che la manovra pone "evidenti difficoltà" per gli enti locali ma l'anticipo dell'introduzione del federalismo fiscale "consentirà di superarle". A Calalzo di Cadore ieri Bossi non ha tenuto un comizio ipotizzato in precedenza. Sempre in Cadore si trova il ministro dell'Economia Giulio Tremonti, che proprio oggi compie 64 anni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech