giovedì 08 dicembre | 10:51
pubblicato il 02/set/2011 16:04

Manovra, Bertone: cooperative meritano un trattamento migliore

Segretario Vaticano: Diritti sociali non dipendono dai mercati

Manovra, Bertone: cooperative meritano un trattamento migliore

Un solo accenno esplicito alla manovra di governo, nel discorso del cardinale Tarcisio Bertone, segretario di Stato del Vaticano, davanti alla platea delle Acli. E' più che altro una critica che mette in discussione un punto cardine della manovra bis: la riduzione dei vantaggi fiscali previsti per le cooperative. Per il resto il discorso di Bertone letto alla presenza del ministro del Welfare, Maurizio Sacconi, evita riferimenti precisi all'attualità, ma il richiamo alle responsabilità del governo di fronte alla crisi è netto:Bertone parla di "civilizzazione dell'economia in contrapposizione alla forte tendenza speculativa". "Un'economia civile - dice - non può trascurare la valenza sociale dell'impresa e la corrispettiva responsabilità nei confronti delle famiglie dei lavoratori, della società e dell'ambiente".

Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni