sabato 10 dicembre | 06:44
pubblicato il 14/ago/2011 20:30

Manovra/ Berlusconi rassicura Sarkozy: Pareggio bilancio nel 2013

Telefonata col premier, da presidente Francia "apprezzamento"

Manovra/ Berlusconi rassicura Sarkozy: Pareggio bilancio nel 2013

Roma, 14 ago. (askanews) - Anche oggi sono continuati i contatti internazionali del Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Nel pomeriggio il Presidente ha avuto un lungo e cordiale colloquio telefonico con il Presidente francese, Nicolas Sarkozy. Ne dà notizia una nota di Palazzo Chigi. Il Presidente Berlusconi ha illustrato al suo interlocutore i contenuti della manovra economica approvata venerdì scorso dal Consiglio dei Ministri. E ha in particolare sottolineato come le misure decise consentiranno di giungere al pareggio del bilancio già nel 2013. Il Presidente Sarkozy ha avuto parole di particolare apprezzamento per l'azione di rigore decisa dal Governo e per la tempestività con la quale le misure sono state adottate. Il Presidente Berlusconi ed il Presidente Sarkozy hanno concordato di continuare a tenersi in stretto contatto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina