lunedì 20 febbraio | 19:12
pubblicato il 10/set/2011 17:20

Manovra/ Berlusconi: Correzioni? No, ce l'ha 'dettata' la Bce

Ci hanno detto cosa fare con condizione pareggio bilancio al 2013

Manovra/ Berlusconi: Correzioni? No, ce l'ha 'dettata' la Bce

Roma, 10 set. (askanews) - Nessun rafforzamento della manovra "perchè è stata fatta da noi seguendo tutte le indicazioni delle Banca Centrale Europea che ci sono state inviate in quella lettera che la stessa Bce ci chiese di tener riservata". Lo dice il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, rispondendo ad una domanda di Bruno Vespa sulla possibilità che la manovra economica approvata al Senato venga ulteriormente modificata. "Il percorso della manovra - continua Berlusconi nell'intervista concessa per lo speciale di 'Porta a porta' sull'11 settembre - non è stato facile perchè la Bce dopo che noi avevamo interpellato i suoi vertici, perchè sentivamo che la speculazione internazionale stava venendo addosso ai nostri titoli del debito pubblico, ecco quella manovra ci fu 'beccata' direi dalla Banca centrale europea con la condizione che noi avremmo dovuto anticipare il pareggio di bilancio al 2013 con quello che era il 2014".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia