lunedì 16 gennaio | 12:25
pubblicato il 01/set/2011 21:44

Manovra/ Berlusconi a Confindustria: Avanti per nostra strada

Parti sociali prima aspettano e poi criticano

Manovra/ Berlusconi a Confindustria: Avanti per nostra strada

Parigi, 1 set. (askanews) - "Non ho sentito" le critiche di Confindustria, "ma molto spesso le forze sociali aspettano il governo per poi criticarlo: noi andiamo avanti per la nostra strada, ringraziamo quando c'è sostengo ma se siamo sicuri di aver fatto bene andiamo avanti per la nostra strada nell'interesse del paese". Lo ha detto il premier Silvio Berlusconi respingendo al mittente le accuse mosse da Confindustria alla manovra.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche