mercoledì 07 dicembre | 13:43
pubblicato il 31/ago/2012 17:32

Mani Pulite/ Berlusconi:Trame consolari Di Pietro non sorprendono

Era magistrato voglioso di riconoscimento politico

Mani Pulite/ Berlusconi:Trame consolari Di Pietro non sorprendono

Roma, 31 ago. (askanews) - Ciò che avrebbe fatto Di Pietro negli anni di Tangentopoli, stando alle rivelazioni uscite sulla Stampa per bocca dell'ambasciatore di carriera appena scomparso, Reginald Bartholomew, sono "piccole trame consolari di un magistrato voglioso di riconoscimento politico, niente mi può sorprendere". Lo ha dichiarato Silvio Berlusconi in un'intervista al Foglio di cui sono stati anticipati alcuni stralci.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Governo
Chi tifa e chi no per elezioni dopo il no alla riforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Astronomia, materia oscura meno densa e più diluita nello spazio
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni