lunedì 20 febbraio | 21:37
pubblicato il 09/set/2014 18:59

Mandelli (Fi): Tasi sia ultima stangata, ora ridurre tasse

Non si centra ripresa se soldi continuano a uscire da tasche (ASCA) - Roma, 9 set 2014 - "L'introduzione della Tasi e' un duro colpo ai gia' scarni budget familiari degli italiani. Ci auguriamo che questa sia davvero l'ultima stangata e che a partire dalla prossima Legge di stabilita' sia avviato un percorso di riduzione della pressione fiscale e, contemporaneamente, di efficace aggressione alla spesa pubblica improduttiva. Perche' non e' possibile centrare la ripresa se i soldi continuano a uscire dalle tasche sottoforma di tasse anziche' di consumi". Lo dichiara, in una nota, il senatore di Forza Italia Andrea Mandelli.

Pol/Arc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia