mercoledì 07 dicembre | 14:29
pubblicato il 04/nov/2013 18:48

Mali: Napolitano a Hollande, uccisione giornalisti gesto esecrabile

Mali: Napolitano a Hollande, uccisione giornalisti gesto esecrabile

(ASCA) - Roma, 4 nov - ''Ho appreso con profonda tristezza la notizia del barbaro assassinio in Mali dei giornalisti di Radio France International, Claude Verlon e Ghislaine Dupont.

Desidero esprimere, anche a nome del popolo italiano, la piu' ferma condanna nei confronti di un gesto esecrabile e vile che calpesta il supremo valore del rispetto della vita umana e viola il fondamentale diritto ad un'informazione libera ed indipendente''. Lo scrive il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in un messaggio inviato al Presidente della Repubblica Francese, Francois Hollande.

''Esprimo, con commozione e sincera solidarieta', sentimenti di vicinanza all'amico popolo francese ed ai familiari dei due giornalisti, cosi' crudelmente colpiti nei loro affetti piu' cari'', conclude Napolitano. com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Governo
Chi tifa e chi no per elezioni dopo il no alla riforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni