martedì 06 dicembre | 12:05
pubblicato il 14/mar/2011 19:30

Mafia/ Veltroni:I capi non Riina-Provenzano ma politica e poteri

"Crimine si compra i politici con i soldi o con i voti"

Mafia/ Veltroni:I capi non Riina-Provenzano ma politica e poteri

Roma, 14 mar. (askanews) - "Bisogna liberarsi da una certa iconografia della mafia che è soprattutto un grande potere finanziario, basta sentire parlare Riina e Provenzano per capire che non sono loro i capi mafia, quelli vanno cercati altrove e questo altrove sono i poteri finanziari italiani, internazionali, il potere politico e vari altri poteri". Lo ha detto il democratico, membro della Commissione parlamentare Antimafia, Walter Veltroni, parlando a un convegno intitolato "Verso il codice antimafia". Veltroni ha sottolineato che vanno difese leggi come il 41 Bis e la confisca dei beni ai mafiosi ma servono anche altre normative come "una norma contro l'autoriciclaggio che è una urgenza per questo Paese e bisogna stabilire che chi è condannato per mafia non possa essere candidato, né lui né i suoi parenti. Inoltre chi candida una persona che ha avuto a che fare con la mafia non può avere il rimborso elettorale. Così vedremo chi ci prova una seconda volta". Guardando ai temi in discussione, come una riforma della legge sulle intercettazioni, Veltroni ha sottolineato che "limitare piena libertà dei magistrati di disporre delle intercettazioni è come consegnarsi mani e piedi al potere criminale, inoltre io mantengo forti riserve sullo scudo fiscale". Infine Veltroni ha concluso che "la mafia compra la politica o con i soldi o con i voti e non si tratta solo dei politici di origine meridionale ma di quelli disposti a tutto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari