mercoledì 07 dicembre | 12:23
pubblicato il 17/giu/2014 19:54

Mafia: Torrisi (Ncd), ora possibile attaccare patrimoni piu' fortemente

(ASCA) - Roma, 17 giu 2014 - ''Con l'approvazione del documento proposto dalla commissione Antimafia si da' seguito con ancor piu' incisivita' alla lotta alla mafia. Ora sara' possibile attaccare i patrimoni costruiti illecitamente dalle organizzazioni criminali con maggiori strumenti da parte degli inquirenti e delle forze dell'ordine. Attraverso le precise linee programmatiche discusse e approvate in Commissione viene poi meglio definita la gestione dei beni confiscati, soltanto aggredendo sul fronte economico le organizzazioni mafiose e' possibile sferrare colpi durissimi per la loro sopravvivenza''. Lo ha dichiarato il senatore Salvatore Torrisi, componente in Commissione Antimafia e relatore in Aula per il Nuovo CentroDestra. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Federalberghi, Bocca: da ponte 8 dicembre segnale positivo
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni