martedì 28 febbraio | 04:21
pubblicato il 11/apr/2014 18:56

Mafia: Nitto Palma, richiesta dimissioni Alfano da soliti parolai M5S

(ASCA) - Napoli, 11 apr 2014 - ''Con il solito atteggiamento propagandistico i parolai del Movimento 5 Stelle chiedono le dimissioni di Alfano, forse dimenticando che in fase giudiziale la liberta' dei cittadini e' nelle mani della magistratura e non del ministro dell'Interno''. Cosi' il presidente della Commissione giustizia di Palazzo Madama, Nitto Palma, replica da Napoli alla richiesta dei pentastellati delle dimissioni di Angelino Alfano per la vicenda Dell'Utri. A margine di un convegno sull'abusivismo edilizio presso la sala Cirillo della provincia di Napoli, Palma commenta la latitanza di Dell'Utri riferendo quando letto su un'agenzia: ''Nel venire a Napoli ho letto un'agenzia in cui lui dice di stare male e che, ovviamente non si sottrarra' all'esecuzione di un eventuale provvedimento cautelare perche' la Cassazione deve ancora decidere''. ''In ogni caso - conclude il senatore - si tratta di aspettare martedi' o mercoledi' e vedremo la situazione''.

dqu/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech