martedì 24 gennaio | 14:35
pubblicato il 11/apr/2014 18:56

Mafia: Nitto Palma, richiesta dimissioni Alfano da soliti parolai M5S

(ASCA) - Napoli, 11 apr 2014 - ''Con il solito atteggiamento propagandistico i parolai del Movimento 5 Stelle chiedono le dimissioni di Alfano, forse dimenticando che in fase giudiziale la liberta' dei cittadini e' nelle mani della magistratura e non del ministro dell'Interno''. Cosi' il presidente della Commissione giustizia di Palazzo Madama, Nitto Palma, replica da Napoli alla richiesta dei pentastellati delle dimissioni di Angelino Alfano per la vicenda Dell'Utri. A margine di un convegno sull'abusivismo edilizio presso la sala Cirillo della provincia di Napoli, Palma commenta la latitanza di Dell'Utri riferendo quando letto su un'agenzia: ''Nel venire a Napoli ho letto un'agenzia in cui lui dice di stare male e che, ovviamente non si sottrarra' all'esecuzione di un eventuale provvedimento cautelare perche' la Cassazione deve ancora decidere''. ''In ogni caso - conclude il senatore - si tratta di aspettare martedi' o mercoledi' e vedremo la situazione''.

dqu/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4