mercoledì 22 febbraio | 05:15
pubblicato il 19/mar/2014 18:21

Mafia: Napolitano ricorda Don Diana, stato diritto sapra' prevalere

(ASCA) - Roma, 19 mar 2014 - ''La testimonianza che Don Peppino ha reso contro la criminalita' camorristica e a favore della legalita' e della democrazia, ben consapevole che il suo apostolato lo avrebbe condotto al martirio, e' un esempio luminoso di eroico coraggio e di incrollabile coerenza ideale che continua a dare i suoi frutti. Ad esso si sono ispirate negli anni le molteplici realta' associative impegnate per promuovere - nella zona in cui Don Diana opero' e in ogni altra insidiata da mafia e camorra - il riscatto economico e sociale, contro ogni pratica di violenza e intimidazione. Occorre proseguire con forza e tenacia l'opera iniziata da Don Diana, nella certezza che con l'aiuto della magistratura e delle forze dell'ordine lo stato di diritto sapra' prevalere''. Lo afferma il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in un messaggio di ''commossa vicinanza'' inviato al Comitato Don Diana/Libera di Caserta in occasione del ventesimo anniversario dell'assassinio di Don Giuseppe Diana.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia