mercoledì 22 febbraio | 11:39
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Mafia/ Ingroia ad Anm: Diritto di critica vale per chiunque

Sentenza Consulta ha troppo risentito di ripercussioni politiche

Roma, 5 dic. (askanews) - Le parole del presidente dell'Anm Sabelli "dimostrano il fatto che ci siamo dimenticati che il diritto di critica può essere rivolto nei confronti di chiunque, anche nei confronti della sentenza". Così l'ex procuratore aggiunto di Palermo Antonio Ingroia replica, risponendo ad Enrico Mentana durante il TgLa7, in merito alle dichiarazioni del leader del sindacato delle toghe dopo la sua reazione alla sentenza della Corte costituzionale sul conflitto con il Quirinale. "La mia è una critica nei confronti del comunicato stampa della Corte costituzionale - ha ribadito Ingroia - poi leggerò le motivazioni, ma da quello che leggo derivano motivi miei di preoccupazione rispetto al fatto che questa sentenza abbia troppo risentito delle possibili ripercussioni politiche della decisione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%