giovedì 23 febbraio | 17:34
pubblicato il 26/giu/2014 17:54

Mafia: Grasso, andro' a Palermo a processo trattativa come teste

Mafia: Grasso, andro' a Palermo a processo trattativa come teste

(ASCA) - Roma, 26 giu 2014 - ''Ho gia' comunicato che saro' io ad andare a Palermo, l'aula bunker e' un pezzo della mia vita. Mi ricordo ancora quando supervisionai i lavori per la sua costruzione e i tre anni passati li' dentro in occasione del maxi processo. Ci torno spesso ancora oggi, soprattutto in occasione dell'anniversario della strage di Capaci, in compagnia di centinaia di ragazzi. Per me resta il tempio della verita', e avendo la facolta' di scegliere saro' io ad andare in aula bunker''. Lo ha detto il Presidente del Senato Pietro Grasso - raggiunto telefonicamente a Ramallah, in Palestina, dove si trova per un viaggio istituzionale in Medio oriente - annunciando cosi' che verra' al bunker dell'Ucciardone per essere sentito come teste al processo per la trattativa tra Stato e mafia, dopo la citazione dei pm avvenuta oggi al termine dell'udienza. red/fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Pd
Anche Orlando in corsa per le primarie Pd, domani l'annuncio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech