mercoledì 07 dicembre | 12:38
pubblicato il 30/ago/2012 19:07

Mafia/ G.Letta: Al Quirinale per dare solidarietà a Napolitano

E per smentire ricostruzioni arbitrarie e lontane dalla realtà

Mafia/ G.Letta: Al Quirinale per dare solidarietà a Napolitano

Roma, 30 ago. (askanews) - "Rispettoso delle istituzioni, e fedele al senso dello Stato con cui ho sempre cercato di svolgere le mie funzioni, mi sono recato oggi al Quirinale per esprimere al presidente Napolitano la mia personale solidarietà". E' quanto si legge in una delle rarissime note di Gianni Letta. "L'ho fatto doverosamente e volentieri, nello stesso spirito con cui, negli anni in cui ho ricoperto l'incarico di sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri, ho tenuto - ha aggiunto - il rapporto tra il Governo e il Quirinale". "Per testimoniare perciò la correttezza di quel rapporto e lo spirito di collaborazione che non è mai venuto meno - ha concluso l'ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio - e per smentire certe ricostruzioni arbitrarie e ingiuste, comunque, assolutamente lontane dalla verità".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Klm prepara nuova destinazione a Cartagena in Colombia
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni