martedì 06 dicembre | 23:14
pubblicato il 21/mag/2013 14:57

Mafia: Gasparri, a Palermo si pretenda verita' da Ciampi su trattiva

Mafia: Gasparri, a Palermo si pretenda verita' da Ciampi su trattiva

(ASCA) - Roma, 21 mag - ''Siamo lieti di apprendere che il Presidente Napolitano attende con animo sereno di essere ascoltato come testimone nell'ambito dell'inchiesta sulla presunta trattativa Stato-mafia. Resta comunque discutibile la decisione della magistratura palermitana. Piuttosto che chiamare Napolitano, la Corte di Assise di Palermo dovrebbe esigere la verita' da un altro protagonista dei fatti accaduti nel '92. E' l'allora presidente del Consiglio Ciampi che deve parlare. Sotto il suo governo e con la regia del Capo dello Stato Scalfaro fu decisa la cancellazione del carcere duro per centinaia di boss. Le testimonianze del Guardasigilli di allora, Conso, per quanto lacunose non hanno potuto non rivelare precise responsabilita'. Ciampi parli. E a Palermo si sforzino di cercare la verita' puntando nella direzione giusta''. Lo dichiara il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni