sabato 25 febbraio | 11:29
pubblicato il 01/set/2014 17:05

Mafia, Ferranti (Pd): respingeremo coi fatti minacce a Don Ciotti

(ASCA) - Roma, 1 set 2014 - A don Ciotti va "tutta la mia stima e solidarieta', respingeremo con i fatti le spregevoli minacce del boss di Cosa nostra Toto' Riina". E' quanto afferma in una nota Donatella Ferranti, presidente della commissione Giustizia della Camera, richiamando le norme contro la criminalita' organizzata varate dal governo a fine agosto e le leggi gia' all'esame del Parlamento.

"Sono tutti provvedimenti - osserva - che vanno nella direzione giustamente sollecitata da don Ciotti, quella del contrasto duro di ogni forma di corruzione e dell'aggressione dei beni mafiosi anche attraverso il recupero economico e sociale delle imprese infiltrate dai clan criminali". L'esponente del Pd si dice certa che, "una volta approdati in Parlamento i nuovi provvedimenti governativi, si potra' marciare con passo celere verso la riforma della confisca dei patrimoni mafiosi, rendendo piu' stringente ed efficace la straordinaria intuizione che costo' la vita a Pio La Torre".

Pol/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Pd
Pd, commissione unanime: primarie 30 aprile. Renziani: via alibi
Aborto
Aborto, Bindi: bene Zingaretti, se Lorenzin non d'accordo lasci
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech