martedì 17 gennaio | 12:54
pubblicato il 04/nov/2015 19:05

Mafia, don Ciotti su assoluzione Mannino: "C'è bisogno di verità"

"Impegniamoci maggiormente per verità e giustizia"

Mafia, don Ciotti su assoluzione Mannino: "C'è bisogno di verità"

Roma, (askanews) - "Quello è un percorso della giustizia, c'è bisogno di verità. Dubbi, interrogativi, ne abbiamo tanti. Certo, se non ci sono gli elementi non tocca a me dirlo. Mi piacerebbe di più che in questo Paese ci sia maggiore investimento per la verità. Se penso che il 75% dei familiari delle vittime innocenti di mafia non conosce la verità e non può avere giustizia, ci si arrabbia. Dobbiamo impegnarci per chiedere più verità e giustizia nel nostro Paese". Lo ha detto il fondatore di Libera, don Luigi Ciotti, sull'assoluzione dell'ex ministro della Dc, Calogero Mannino.

Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Auto, nel 2016 vendite in Europa +6,5% oltre i 15 milioni
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Spazio, è morto Eugene Cernan: ultimo uomo a camminare sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate