domenica 22 gennaio | 18:03
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Mafia/ Conflitto Colle-Procura, oggi udienza pubblica Consulta

Decisione su telefonate Napolitano-Mancino può arrivare in serata

Roma, 4 dic. (askanews) - Lo scontro fra il Quirinale e la Procura di Palermo all'ultimo atto. Dopo mesi di polemiche sulle telefonate fra Giorgio Napolitano e Nicola Mancino intercettate sulle utenze dell'ex ministro indagato nel procedimento sulla trattativa Stato-mafia, si terrà oggi l'udienza pubblica sul conflitto di attribuzioni fra poteri dello Stato di fronte ai giudici della Corte costituzionale. I relatori della causa (settima e ultima nel ruolo di oggi ma non è esclusa una inversione dell'ordine del giorno) sono i giudici Giuseppe Frigo e Gaetano Silvestri. A rappresentare le ragioni del presidente della Repubblica, che ha promosso il conflitto attraverso l'Avvocatura dello Stato, saranno il vice avvocato generale Antonio Palatiello con Michele Giuseppe Dipace e Gabriella Palmieri. Per i pm palermitani saranno in aula i giuristi Alessandro Pace, Giovanni Serges e Mario Serio. La decisione potrebbe arrivare già in serata o al più tardi nella giornata del 5, quando è in calendario una Camera di consiglio dedicata ad altri procedimenti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4