sabato 03 dicembre | 17:23
pubblicato il 04/dic/2013 18:39

Mafia: Commissione Ue intitola una sala a Falcone e Borsellino

Mafia: Commissione Ue intitola una sala a Falcone e Borsellino

(ASCA) - Bruxelles, 4 dic - La Commissione europea ha intitolato ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino una sala della sede che ospita la direzione generale Affari interni e Giustizia. Questa intitolazione ''testimonia la presa di coscienza dell'Unione europea su un fenomeno, quello delle mafie, che per troppo tempo e' stato considerato alla stregua di un problema locale e che, invece, ha una dimensione transnazionale'', ha commentato il commissario europeo per gli Affari interni, Cecilia Malmstrom.

L'intitolazione della sala ai due giudici italiani ''e' un atto importante con cui si rende il doveroso omaggio a due grandi uomini'', che sono ''un esempio per tutti di coraggio, integrita' morale e di intransigenza verso ogni forma di illegalita''', sostiene il vicepresidente del Parlamento europeo Roberta Angelilli, tra i partecipanti alla cerimonia.

bne/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari