sabato 10 dicembre | 08:06
pubblicato il 16/gen/2013 12:00

Mafia/ Ciancimino: Forse chiamo Napolitano come testimone

"Teoria Pisanu? E' solito rifugio della casta"

Mafia/ Ciancimino: Forse chiamo Napolitano come testimone

Roma, 16 gen. (askanews) - "Per ora à un processo un po' statico, ma dopo la fine del settennato di Napolitano ci saranno grandi novità. Ve lo assicuro. Si apriranno nuovi scenari. Ci sarà più libertà di parlare". Lo ha detto a 'La Zanzara' su Radio24 Massimo Ciancimino, imputato nel processo sulla trattativa Stato-mafia. "Sto valutando con i miei avvocati - ha spiegato Ciancimino - se chiamare a testimoniare Napolitano. E' una possibilità. Speriamo che una volta lasciato il Colle possa essere utile alla ricerca della verità". Ciancimino ha attaccato il presidente della commissione antimafia Beppe Pisanu, che recentemente aveva escluso un coinvolgimento delle alte cariche istituzionali nella trattativa tra Stato e mafia: "Pisanu parla di un'intesa tra le parti, ovvero un patteggiamento. E' il classico rifugio della casta, la casta che processa se stessa. La commissione da quando esiste non ha mai ascoltato mio padre".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina