giovedì 08 dicembre | 01:10
pubblicato il 27/ago/2015 15:30

Mafia Capitale, Alfano: incarico a Gabrielli, lavorerà con Marino

"Per risanare i settori più compromessi"

Mafia Capitale, Alfano: incarico a Gabrielli, lavorerà con Marino

Roma, (askanews) - "Intendo incaricare il prefetto di Roma, nel quadro dei rapporti di leale collaborazione tra gli enti locali e lo Stato, di pianificare con il sindaco di Roma Capitale gli interventi di risanamento dei settori che sono risultati più compromessi dagli accertamenti ispettivi". Lo ha detto il ministro dell'Interno,

Angelino Alfano al termine del Consiglio dei ministri in cui si è parlato anche di mafia Capitale.

"Questi interventi - ha proseguito Alfano - dovranno riguardare, oltre ai tre dipartimenti che sono stato oggetto dell'attività della commissione, anche atti e procedimenti che potranno essere ulteriormente implementati in relazione allo sviluppo in progress dell'attività di risanamento".

"Abbiamo individuato otto ambiti su cui chiederò al prefetto di stabilire un piano con il sindaco".

Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni