martedì 06 dicembre | 07:02
pubblicato il 05/dic/2013 18:35

Mafia: Bindi, con nostro lavoro saremo vicini a magistrati minacciati

Mafia: Bindi, con nostro lavoro saremo vicini a magistrati minacciati

(ASCA) - Roma, 5 dic - La presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi, nel corso della seduta di questo pomeriggio ha rinnovato la solidarieta' ai magistrati delle procure siciliane di Palermo, Caltanissetta e Trapani, e al sostituto Di Matteo oggetto di pesanti minacce da parte di Toto' Riina. ''La settimana scorsa a Palermo nell'incontro, molto utile e tempestivo - ha detto Bindi - abbiamo raccolto le preoccupazioni della Procura non solo in relazione alle intimidazioni rivolte ai magistrati impegnati nel processo sulla trattativa Stato-mafia, ma anche alle numerose minacce a cui sono esposti i magistrati impegnati nel settore nelle misure di prevenzione, che a Palermo stanno dando risultati importanti. Vogliamo dimostrare con il lavoro della Commissione la nostra vicinanza a chi e' impegnato a combattere Cosa Nostra. Lo faremo con gli strumenti che abbiamo a disposizione non solo per capire cosa e' davvero avvenuto in passato ma per prestare attenzione a quello che sta accadendo e puo' accadere oggi. Dobbiamo capire - continua - come sta cambiando e in quale direzione la strategia dei poteri mafiosi. Per questo intendo proporre, nel prossimo Ufficio di presidenza, la nomina di un relatore sulla questione della trattativa Stato-mafia che ci offra una lettura critica e obiettiva del lavoro svolto su questo dalla precedente Commissione, per condividere un metodo che ci permetta di decidere come proseguire''. com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari