giovedì 08 dicembre | 01:18
pubblicato il 22/mag/2013 09:17

Mafia: Alfano, ddl Compagna iniziativa personale. Vicenda e' finita bene

(ASCA) - Roma 22 mag - La decisione di proporre in commissione Giustizia il disegno di legge del senatore Luigi Compagna (Gal) sul dimezzamento delle pene per il concorso esterno in associazione mafiosa e' stata ''un'iniziativa personale''. Lo ha spiegato il ministro dell'Interno Angelino Alfano ospite de 'La Telefonata', in onda su Canale5. Il segretario del Pdl ha ricordato che ''il presidente del senatori del Pdl, Renato Schifani, ha chiesto che venisse ritirato, e cosi' e' stato. E' andata bene ''. Inoltre, il senatore Schifani ''non ha avuto necessita' di suggerimenti da parte mia o di Silvio Berlusconi''. Alfano ha poi ricordato di analoghe iniziative individuali anche nel Pd, come ad esempio ''quella del senatore Luigi Zanda sui partiti. Pero' anche in quel caso credo si tratti di problemi superati perche' e' stato deciso di ritirare anche quel tipo di disegno di legge''.

brm/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni