domenica 22 gennaio | 17:43
pubblicato il 23/apr/2013 18:31

Maccanico: Passera, sua scomparsa e' per me un grande dolore

(ASCA) - Roma, 23 apr - ''Antonio Maccanico e' stato, con Azeglio Ciampi, il mio primo riferimento istituzionale quando decisi di servire lo Stato da amministratore delegato di Poste Italiane. Ho avuto il privilegio di lavorare a stretto contatto con lui per cinque anni. Di Maccanico ho ammirato, oltre all'umanita' e alla cultura, il suo senso profondo dello Stato e la sua capacita' di mantenere una visione sempre sistemica ed equilibrata delle cose. Visione di lungo periodo con capacita' di creare consenso, ma anche coraggio di decisioni difficili. E poi tanto amore e impegno per il Sud. La sua scomparsa e' per me un grande dolore''. Cosi' il ministro Corrado Passera ricorda la figura di Antonio Maccanico.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4