lunedì 23 gennaio | 13:54
pubblicato il 03/apr/2013 12:00

M5S/Grillo a chi chiede intesa col Pd:"Avete sbagliato a votarci"

"La prossima volta scegliete un partito". Deputati M5S contestati

M5S/Grillo a chi chiede intesa col Pd:"Avete sbagliato a votarci"

Roma, 3 apr. (askanews) - "Perché hai votato il MoVimento 5 Stelle? Per fare un governo con i vecchi partiti? Per votare in Parlamento i meno peggio? Per discutere con il pdmenoelle di programma quando quello del M5S è il suo esatto contrario?". Se è così "hai sbagliato voto". Beppe Grillo pubblica sul suo blog un elenco di domande rivolte ai suoi elettori che ora criticano le scelte del Movimento di non concorrere alla nascita di alcun governo. E senza giri di parole invita "la prossima volta" a votare "per un partito". Tra le domande "retoriche" Grillo inserisce anche la bocciatura dei 10 saggi nominati da Giorgio Napolitano sabato scorso. Il comico genovese li definisce "parte del problema" e pone il veto su qualsiasi riunione con loro. "Perché hai votato il MoVimento 5 Stelle?", chiede ancora il comico genovese: "Per spartire poltrone e posti di comando a partire dalle presidenze di Camera e Senato? Per autorizzare l'esproprio del Parlamento che, dopo un mese, non ha ancora nominato le commissioni? Per fare la Tav, la Gronda e gli inceneritori di Bersani? Per legittimare una classe dirigente che ha fatto fallire il Paese? Per seppellire Mps sotto il tappeto pdimenoellinno, il più grosso scandalo finanziario della Repubblica? Per delegare qualcuno a tuo posto e stare alla finestra e vedere l'effetto che fa? Per mantenere i finanziamenti elettorali ai partiti? Per erogare i contributi diretti e indiretti ai giornali di propaganda che infettano il Paese? Per mantenere il segreto su chi ha usufruito dello Scudo Fiscale? Per non fare nessuna legge anti corruzione? Per non fare nessuna legge contro il conflitto di interessi? Per partecipare a riunioni extra parlamentari di 10 saggi che sono parte del problema? Per non mandarli tutti a casa? Per mantenere una televisione pubblica indecente e mantenuta dalle tasse degli italiani, controllata dai partiti e in perdita di 250 milioni di euro? Per permettere l'ingresso nel Tribunale della Repubblica di Milano dei parlamentari del Pdl a difesa di Berlusconi, un atto inaudito non sanzionato dalle Istituzioni? Per vedere ogni giorno le solite facce degli esponenti dei partiti che hanno rovinato il Paese?". "Se hai votato per il M5S anche soltanto per uno di questi punti - è la conclusione di Grillo - allora hai sbagliato voto. Mi dispiace. La prossima volta vota per un partito". Oggi, due deputati del Movimento 5 Stelle sono stati contestati davanti a Montecitorio: "Siete stati eletti per governare: votate la fiducia", hanno gridato alcuni passanti ai grillini Massimo Artini e Massimo De Rosa. Intorno ai due si è formato un capannello di persone che ha richiesto l'intervento delle forze dell'ordine per ristabilire la calma: la richiesta era quella di confrontarsi con il Pd di Bersani. Artini e De Rosa hanno ribadito che "il Movimento ha la propria linea e il proprio programma". De Rosa ai cronisti ha spiegato: "Noi rispondiamo a tutti i cittadini. Ci stavano demolendo. Non potevo stare zitto". Ad Artini i contestatori avevano dato del "populista" e del "bamboccione". I due parlamentari hanno spiegato ai cittadini: "Non potete prendervela con noi, non siamo noi ad aver affondato l'Italia in questi ultimi anni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
A Bruxelles si traccia identikit della politica spaziale europea
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4