lunedì 16 gennaio | 12:07
pubblicato il 27/feb/2014 12:45

M5S: Sisto (FI), punita disobbedienza di tipo gerarchico

(ASCA) - Roma, 27 feb 2014 - ''Quello che sta succedendo nel M5S conferma che i meccanismi di controllo pseudo-democratico al suo interno in realta' sono farlocchi: c'e' un duumvirato che decide tutto. L'evoluzione/implosione dei 5Stelle discende dalla contraddizione che li accompagna fin dall'inizio e che ho avuto modo di constatare spesso anche nella mia Commissione: quando non sono in gruppo, i grillini sono deputati capaci di dialogare e di costruire, ma quando si riuniscono ciascuno di loro viene 'modificato', la somma muta la qualita' della loro identita'''. Lo ha detto, a Radio Citta' Futura, il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto, presidente della I Commissione della Camera.

''Ho sentito fare dei paragoni tra le espulsioni di Grillo e quanto accaduto nella scorsa legislatura con Fini ma sono fenomeni completamente diversi: quella di Fini e' stata una scissione politica, quella dei 'dissidenti' grillini e' una epurazione brutale derivante da una disobbedienza di tipo gerarchico'', conclude Sisto.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche