martedì 17 gennaio | 12:40
pubblicato il 14/lug/2014 12:00

M5S Senato: difenderemo la Costituzione con unghie e denti

Grillini annunciano battaglia su ddl riforme: è involuzione

M5S Senato: difenderemo la Costituzione con unghie e denti

Roma, 14 lug. (askanews) - In Senato i grillini annunciano battaglia contro il ddl di riforma costituzionale, a meno di un'ora dall'inizio dell'esame in aula. "Inizia la settimana delle riforme. Ci ritroviamo a dover difendere, e lo faremo con le unghie e con i denti, la Costituzione", fa sapere la portavoce M5S a Palazzo Madama Barbara Lezzi. "Saremmo meno arrabbiati - scrive ancora su Facebook l'esponente 5 Stelle - se si potesse discutere di proposte a favore dei cittadini, di soluzioni contro la povertà, di sostegno alle piccole imprese, di efficienza dei servizi, di qualità della vita, di futuro. Le promesse di equità e sviluppo hanno lasciato il passo al colpo di mano che vuole ridurre a suddito il cittadino, disarmarlo e sconfiggerlo". "Ci opporremo con tutti i mezzi che abbiamo a disposizione - insiste Lezzi - a questa involuzione. Non chiamate riforma ciò che è arretramento".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Parigi, la protesta dei motociclisti "vintage" francesi
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate