domenica 26 febbraio | 16:23
pubblicato il 04/mar/2013 19:28

M5S: Roberta Lombardi, 39 anni, capogruppo alla Camera (SCHEDA)

M5S: Roberta Lombardi, 39 anni, capogruppo alla Camera (SCHEDA)

(ASCA) - Roma, 4 mar - Roberta Lombardi, romana, 39 anni, mamma di un bimbo di 10 mesi, attivista del Movimento 5 Stelle da circa 6 anni, sara' capogruppo di M5S a Montecitorio.

''Ho una Laurea in Giurisprudenza con tesi in Diritto Commerciale Internazionale conseguita alla Sapienza di Roma ed un corso post laurea in Sviluppo Manageriale - scrive la neoparlamentare nella scheda di presentazione pubblicato sul blog di Beppe Grillo -. Lavoro da poco piu' di 9 anni in un'azienda italiana, anzi romana, che fa arredamento d'interni chiavi in mano per clienti Top Spender (emiri, miliardari vari, oligarchi russi etc etc) in tutto il mondo.

Lavoro quindi nel settore del Lusso e del Made in Italy ed oltre a trovare molto stimolante quello che faccio sono fiera di portare il meglio del nostro paese in giro per il mondo''.

''Ho iniziato la mia avventura nel Movimento il 30 gennaio 2007 quando scoprii che c'erano persone nella mia citta' che si incontravano per organizzare attivita' relative alle tematiche affrontate dal blog e che ne discutevano ampiamente su un forum, il meetup Amici di Beppe Grillo di Roma. Mi iscrissi ed iniziai a partecipare - aggiunge Lombardi -, prima in punta di piedi e poi con sempre maggior coinvolgimento. Con loro in questi anni sono stata responsabile Lazio per il gruppo sulla Class Action, organizer dello storico meetup Roma, responsabile staff legale, responsabile comunicazione, responsabile relazioni esterne. Ho organizzato con un manipolo di folli i due Vday, creato la lista civica romana del 2008. Ho montato gazebo, scritto volantini, preparato comunicati stampa, organizzato eventi vari legati ovviamente alle nostre tematiche, piegato magliette, raccolto fondi, pulito parchi, fermato gente, stretto mani, scambiato sorrisi''.

''Guardano indietro a tutti questi anni e scrivendo questa mia presentazione, ho cercato di capire perche' nonostante tutto sia rimasta cosi' caparbiamente attaccata al sogno che la mia Italia potesse davvero cambiare e penso di essermi data qualche risposta: perche' noi cittadini siamo meglio di quanto pensiamo di essere, perche' non possiamo rassegnarci a questo lento morire dentro, fatto di solitudine ed indifferenza, perche' abbiamo bisogno di sapere che lasciamo ai nostri figli un futuro e non li abbandoniamo a cavarsela da soli dopo averli messi al mondo'', conclude Lombardi.

red/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech