martedì 06 dicembre | 01:56
pubblicato il 10/feb/2014 11:40

M5S: portavoce Boldrini, su blog Grillo permangono oscenita'

M5S: portavoce Boldrini, su blog Grillo permangono oscenita'

(ASCA) - Roma, 10 feb 2014 - ''Non occorrono bavagli, ma cogliere l'occasione comune di fare un passo in avanti. Sul blog di Grillo permangono contenuti osceni nonostante le condizioni d'uso parlino chiaramente di divieti, e questo mi stupisce''. Lo ha affermato Roberto Natale, portavoce della presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini ed ex presidente della Fnsi, intervenendo a ''Presi per il Web'', trasmissione di Radio Radicale.

''Chi gestisce un blog, soprattutto un blog politico, ha il dovere di tenere pulito il proprio spazio online. In questo senso un'autoregolamentazione e' indispensabile'', ha dichiarato Natale, aggiungendo, sempre in riferimento alla polemica tra Boldrini e M5S: ''C'e' chi ha scritto oscenita', minacce ed evocato stupri che fanno ribrezzo ai quali la presidente Boldrini ha risposto con un'espressione che alla luce di quanto era scritto su quei commenti era pertinente.

Nessuno sta parlando di mettere la polizia sul Web, ma c'e' un problema di crescita e anche la vicenda che coinvolge la Boldrini non deve essere interpretata come vicenda personale ma come occasione per fare tutti insieme un passo avanti.

Sono gli stessi temi contenuti nella lettera della deputata del Pd Alessandra Moretti''. ''Ripeto, - ha proseguito - nessuno pensa a vincolare la liberta' d'espressione sulla rete, ma proprio per mantenere la sua straordinaria occasione di liberta', bisogna domandarsi se chi gestisce un blog, soprattutto un blog politico, non dovrebbe sentirsi responsabilizzato a mantenere il suo spazio pulito''. ''E' di sicuro un vizio del nostro giornalismo - ha concluso Natale - considerare non cio' che e' piu' interessante, ma cio' che e' piu' eclatante, cio' che fa curva dello stadio, e in questo senso ci si ritrova spesso a concentrarsi su cio' che accade tra i commenti in calce ai post. Ma a differenza di quando nei commenti degli utenti si riversano le oscenita' nell'ultimo episodio era il blog stesso a porre una domanda che ha scatenato le reazioni. Ma ribadisco: cerchiamo di cogliere questa occasione per crescere a livello culturale, un'autoregolamentazione e' indispensabile''.

com-sgr/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Riforme
M5s, Lega e Fdi chiedono voto. Fi vuole tavolo legge elettorale
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari