giovedì 23 febbraio | 19:18
pubblicato il 03/ott/2016 17:40

M5s, Pizzarotti: per danno d'immagine valuteremo vie legali

Casomai sulla base di quello che diranno Grillo e direttorio

M5s, Pizzarotti: per danno d'immagine valuteremo vie legali

Parma, (askanews) - Per rifarsi sui vertici del Movimento 5 stelle per i "danni d'immagine" il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, valuterà la possibilità di ricorrere alla vie legali, magari dopo aver ascoltato i commenti alla sua decisione di abbandonare il movimento.

"I temi legali non mi hanno mai appassionato particolarmente - ha detto Pizzarotti in conferenza stampa -. Potremmo ovviamente fare ricorso legale per un regolamento che non esiste, potremmo aspettare il nuovo regolamento che ovviamente non potrebbe essere retroattivo, anche se penso che lo applicherebbero nel silenzio. Ma sarebbe una magra consolazione".

"Il discorso del danno d'immagine e del trattamento che ho ricevuto - ha proseguito - può essere oggetto di una valutazione in questo senso. Però lo valuteremo, vedremo casomani sulla base di quello che diranno".

Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech