mercoledì 22 febbraio | 10:07
pubblicato il 20/feb/2014 15:06

M5S: Orellana, non lascio il gruppo

(ASCA) - Roma, 20 feb 2014 - ''Non me ne vado dal gruppo del Movimento 5 Stelle''. Cosi' il senatore Luis Orellana, intervenuto a Effetto Giorno su Radio 24.

''Credo che stiamo facendo un grosso lavoro, vorrei continuare su questa strada''. Molti, sul blog di Grillo, oggi la insultano e dicono che lei e gli altri quattro dovreste lasciare il partito. Cosa risponde? ''In effetti stiamo esercitando il nostro pensiero critico e spingendo ad una dialettica interna al movimento che credo sia sempre una cosa positiva, le nostre sono segnalazioni ben circostanziate. Capisco poco persone che non sono abituate a vedere questo. Conviene che cambino atteggiamento e siano meno intransigenti: se ci sono amanti del pensiero unico, sinceramente faccio fatica a rapportarmi con loro''. La fa un'apertura di credito a Renzi? ''Negare la credibilita' di Renzi e' un punto che mi trova d'accordo con Grillo al 100%.

Ma e' stato troppo ribadito, ha passato troppo tempo di quei 9-10 minuti a ribadire questo concetto che mi e' sembrato ben chiaro''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%