venerdì 24 febbraio | 01:21
pubblicato il 06/apr/2013 12:46

M5S: Nencini, metodo Crimi e' per 'schiacciare l'infame'

M5S: Nencini, metodo Crimi e' per 'schiacciare l'infame'

(ASCA) - Roma, 6 apr - ''Togliere la liberta' all'eletto, come propone Crimi nel suo 'Recall election' e' l'applicazione dell'invito di Voltaire a 'e'crasez l'infame' (schiacciare l'infame,ndr)''. Lo afferma Riccardo Nencini, segretario nazionale del PSI, a proposito del video di ieri lanciato da Vito Crimi, dove il senatore grillino presentava le proposte del M5S sulla riforma della legge elettorale. ''Regalero' a Crimi il 'Saggio sulla Liberta'' di Jhon Stuart Mill, dove si introduce il tema della liberta' civile fondata sul riconoscimento del pluralismo delle opinioni - aggiunge Nencini. I regimi dittatoriali si vantano di aver mantenuto l'ordine distruggendo le diversita'. Piu' passa il tempo - conclude Nencini -, piu' il comportamento dei grillini si avvicina ad una storia che abbiamo cancellato.

Sono curioso di vedere dove festeggeranno il 25 Aprile''.

com-ceg/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech