martedì 21 febbraio | 16:09
pubblicato il 21/giu/2013 12:35

M5S: Morra, non ne sapevo nulla. Ora sentiro' De Pin

M5S: Morra, non ne sapevo nulla. Ora sentiro' De Pin

(ASCA) - Roma, 21 giu - ''Non ne sapevo nulla. Ho appreso la notizia dell'uscita di De Pin dalle agenzie di stampa. Voglio sentire la collega, cerchero' di capire. Rispetto la scelta dei colleghi, dissento pero' dal metodo, avrei gradito sapere prima della sua determinazione ad andarsene''. E' con queste parole che il capogruppo M5S al Senato, Nicola Morra, commenta a caldo la notizia del nuovo abbandono in casa 5 Stelle.

Non nasconde la sua amarezza, Morra: ''All'assemblea De Pin aveva correttamente espresso il suo disagio, che non era pero' di tipo politico, ma piuttosto relativo al suo territorio. Poi pero' avevamo ragionato insieme e in seguito non ho saputo piu' nulla, non ho avuto alcun rilievo o seguito da parte sua''.

Poi non manca di allargare il campo dell'analisi: ''Notiamo che questi annunci avvengono sempre in corrispondenza di altri importanti momenti che toccano il Movimento, in questo caso a ridosso del ballottaggio a Ragusa, ma in passato con i due di Taranto eravamo alla vigilia delle amministrative e cosi' via. Penso ci sia stata quantomeno una valutazione sbagliata dei tempi, se non una valutazione sciagurata. Ecco in questo senso e' mancata una certa correttezza verso il gruppo, se De Pin avesse aspettato lunedi' non cambiava nulla''.

Morra non manca poi di istillare un dubbio subdolo: ''Penso anche che martedi' tutti noi ci siamo impegnati a presentare il bonifico con cui si certifica la restituzione delle indennita' e delle diarie eccedenti. Dico che tutti noi saremmo contentissimi se anche De Pin si adeguasse a questo onere e onore....''.

E ora? ''Ora dobbiamo capire se questo addio e' il segno di una piccola emorragia, che si ferma da se', oppure l'indice di una grande emorragia. Ne parleremo nei nostri prossimi incontri''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Guerini: scissione Pd? Credo nei miracoli. Ci stiamo lavorando
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia